Risultati della ricerca per Tag : AMAP

2 articoli

Palermo, mappa dei distretti gestiti dall'AMAP S.p.A. soggetti a riduzione della pressione idrica

Il dialogo con AMAP SpA

Noi di OpenDataSicilia riteniamo che la trasparenza e la condivisione di dati sull’emergenza idrica siano fondamentali per sensibilizzare la popolazione sull’urgenza del problema e sull’importanza di un uso responsabile dell’acqua. Può giocare un ruolo determinante nell’incrementare la consapevolezza collettiva e nel promuovere comportamenti virtuosi da parte dei cittadini.E crediamo nel valore del dialogo della cittadinanza con le istituzioni e le aziende che gestiscono i servizi pubblici. Per questo abbiamo chiesto ad Amap SpA – l’azienda municipalizzata che gestisce il servizio idrico nella città di Palermo e in altri comuni – il file con i limiti dei distretti della rete idrica di Palermo, interessati dalle riduzioni di pressione (vedi ad esempio annuncio dei primi di aprile 2024), a seguito dell’emergenza idrica in atto.Ci sembrava essenziale rendere disponibile una mappa interattiva dei distretti. Lo abbiamo proposto all’azienda, che è stata in ascolto, e ci ha restituito i file geografici, utili a crearla. Così, per altri prossimi annunci che fanno riferimento a un distretto, sarà possibile individuarlo facilmente sulla mappa, e capire ad esempio se si è interessati o […]

Emergenza Idrica Sicilia

Il 2024 in Sicilia è iniziato con una emergenza importante, quella idrica. Le riserve contenute negli invasi sono diminuite fortemente prevalentemente per via delle piogge ridotte. I cambiamenti climatici planetari cominciano a presentare il conto con  disagi per l’approvvigionamento di acqua per la popolazione, e per  le attività agricole e zootecniche, vitali per l’economia regionale. Le condutture idriche regionali sono vetuste, poche aree del territorio sono state recentemente rinnovate, ma la maggior parte della rete purtroppo registra perdite di preziosa acqua. Basti pensare che nel 2022 – fonte Istat – la Sicilia è la seconda regione d’Italia con le perdite totali più ingenti in distribuzione dell’acqua: una perdita idrica totale del 51,6%. Il governo regionale ad aprile di quest’anno ha avanzato una richiesta formale per la dichiarazione dello stato di emergenza nazionale con l’obiettivo di poter attivare risorse supplementari e […]