Risultati della ricerca per Categoria : advocacy

8 articoli

Palermo, mappa dei distretti gestiti dall'AMAP S.p.A. soggetti a riduzione della pressione idrica

Il dialogo con AMAP SpA

Noi di OpenDataSicilia riteniamo che la trasparenza e la condivisione di dati sull’emergenza idrica siano fondamentali per sensibilizzare la popolazione sull’urgenza del problema e sull’importanza di un uso responsabile dell’acqua. Può giocare un ruolo determinante nell’incrementare la consapevolezza collettiva e nel promuovere comportamenti virtuosi da parte dei cittadini.E crediamo nel valore del dialogo della cittadinanza con le istituzioni e le aziende che gestiscono i servizi pubblici. Per questo abbiamo chiesto ad Amap SpA – l’azienda municipalizzata che gestisce il servizio idrico nella città di Palermo e in altri comuni – il file con i limiti dei distretti della rete idrica di Palermo, interessati dalle riduzioni di pressione (vedi ad esempio annuncio dei primi di aprile 2024), a seguito dell’emergenza idrica in atto.Ci sembrava essenziale rendere disponibile una mappa interattiva dei distretti. Lo abbiamo proposto all’azienda, che è stata in ascolto, e ci ha restituito i file geografici, utili a crearla. Così, per altri prossimi annunci che fanno riferimento a un distretto, sarà possibile individuarlo facilmente sulla mappa, e capire ad esempio se si è interessati o […]

La mappa che individua l'area con un raggio di 4 km attorno alla discarica di Bellolampo

Diossine su Palermo, la mappa interattiva e la richiesta al sindaco

Le fiamme che hanno avvolto Palermo hanno colpito anche la discarica di Bellolampo innalzando notevolmente la concentrazione di diossine. Noi abbiamo scritto al sindaco per chiedere di migliorare l’accessibilità dell’ordinanza che introduce le misure cautelative e abbiamo realizzato una mappa interattiva che individua l’area con un raggio di 4 km attorno alla discarica.

Long life musician turned developer -
I like to make stuff, and I like to break them too~
Gabriele Arcangelo Scalici
Latest posts by Gabriele Arcangelo Scalici (see all)

Da PDF ad API: come abbiamo liberato i dati COVID comunali

Negli ultimi mesi la task force della Regione Sicilia, supportata dal DASOE, ha iniziato a rilasciare dei bollettini settimanali con importanti statistiche riguardo la distribuzione dei vaccini, e dell’incidenza settimanale. Statistiche che per la prima volta raggiungono un dettaglio comunale, e di distretto sanitario. Fantastico, no? Finalmente i cittadini potranno rimanere aggiornati e monitorare la situazione dei propri comuni settimanalmente. Nì, i report sono un aggregato di tabelle rigorosamente in formato PDF, non machine-readable (quindi difficilmente analizzabili) e diffusi tramite blog posts sul sito della Regione Sicilia. Subito la comunità di OpenDataSicilia si è mossa per chiedere delucidazioni riguardo i dati, e la possibilità di rendere quei dati in formato leggibile, ad esempio in CSV. Potete contattare il Dipartimento Attività Sanitarie Osservatorio Epidemiologico. https://t.co/DqO7KQMbrR — Regione Siciliana (@Regione_Sicilia) October 28, 2021 Alle richieste a tema fatte per email, ad oggi […]

“Red zones” in Sicily: a story of civic hacking

Note: this is a translation of an original piece published by Salvatore Fiandaca on the 10th April 2021. / Questa è una traduzione (più o meno letterale) di un articolo pubblicato da Salvatore Fiandaca il 10 aprile 2021. Thanks to Paola Chiara Masuzzo for translating it into English. If you live in Sicily and want to know if your city is currently red, i.e. under specific COVID-19 restrictions (Italy uses a colour coded schema), all you need to do is read 197 pages of PDF files published by the regional government. The official website of Sicily (Regione Siciliana) does not report any list of the cities currently red (which is the highest of the restrictions imposed): this information is trapped within a webpage that collects the so-called ‘ordinanze’ (we will refer to these documents as ‘decrees’ in the rest of […]

OpenData in zona rossa: il Comune di Regalbuto apre i dati

Quanti sono i soggetti attualmente positivi nel tuo comune? È quasi impossibile rispondere a questa domanda per la maggior parte dei comuni italiani.  In questo panorama nazionale nel quale si registra la grande assenza di dati disaggregati con dettaglio comunale, alcune amministrazioni comunali hanno deciso di sposare la campagna #datiBeneComune e rendere open e machine readable i dati relativi ai contagi e alle ospedalizzazioni rilasciando dashboard e files CSV. Questo è il caso del comune di Villarosa in provincia di Enna (la cui dashboard è disponibile qui) o del Comune di Regalbuto, il cui sindaco, a seguito dell’istituzione della zona rossa, ha accolto tempestivamente e in modo favorevole la nostra richiesta di pubblicazione di dati aperti, dimostrando che è possibile instaurare un dialogo con le PA.  Giovedì 18 marzo 2021, infatti, abbiamo inviato quanto segue al sindaco Francesco Bivona: Gent.mo […]