Lettera aperta al Dipartimento per le Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico per la pubblicazione di dati aperti COVID-19

Giuseppe Ragusa

Giuseppe Ragusa

Trovo ossigeno dall'estrapolare valore ed informazioni dai dati. Civic hacker in progress.
Giuseppe Ragusa

Latest posts by Giuseppe Ragusa (see all)

    A distanza di un anno dalla nostra lettera aperta torniamo a chiedere alla Regione Siciliana la pubblicazione dei dati  epidemiologici covid-19 sul territorio siciliano, con dettaglio provinciale e comunale e alla luce di alcune importanti novità.

    La richiesta di dati aperti su questi temi è qualcosa di molto sentito: basti pensare alle quasi 50.000 firme raccolte dalla campagna #datiBeneComune, a cui OpenDataSicilia ha aderito da subito. Perché, così come recita il piano triennale per l’informatica nella Pubblica Amministrazione 2020-2022:

    “dati pubblici un bene comune: il patrimonio informativo della pubblica amministrazione è un bene fondamentale per lo sviluppo del Paese e deve essere valorizzato e reso disponibile ai cittadini e alle imprese, in forma aperta e interoperabile”

    Ci rivolgiamo in particolare al Dipartimento per le Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico (D.A.S.O.E.).

    Le Direttive/circolari di riferimento per l’esecuzione e la registrazione dei tamponi in oggetto si trovano pubblicate sul sito del Dipartimento per le attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico https://www.qualitasiciliassr.it/?q=documenti-covid 1

    C’è una specifica circolare rivolta a tutte le Aziende Sanitarie Provinciali e ai laboratori accreditati, che dispone circa la “raccolta centralizzata ed informatizzata dei dati relativi ai tamponi molecolari rinofaringei per SARS-COV-2” disponibile al link: https://www.qualitasiciliassr.it/sites/doc/covid/Direttiva_Tamponi_prot._n._40933_del_16-11-2020.pdf

    Lo scopo viene indicato nella necessaria soddisfazione di “tutte le esigenze informative della Regione per l’inoltro al Ministero della Salute/Protezione Civile e all’Istituto Superiore di Sanità”. Tale circolare fa riferimento all’applicativo online da utilizzare obbligatoriamente per l’upload dei dati relativi a tutti i tamponi di cui in oggetto, effettuati sull’intero territorio regionale, disponibile al link: https://www.qualitasiciliassr.it/app/anticovid/pages/login.php 1

    I dati raccolti in questa modalità sono così nella piena disponibilità del suddetto Dipartimento.  

    Pertanto chiediamo al Dipartimento per le Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico (D.A.S.O.E.) della Regione Siciliana di considerare il diritto dei cittadini siciliani e degli altri portatori di interessi, inclusa la comunità scientifica in generale, ad essere compresi tra i diretti interessati alle informazioni raccolte con tali modalità e nel dettaglio:

    • la pubblicazione con aggiornamento giornaliero e costante dei dati aperti (come definiti dall’art. 1 comma 1-ter del D. Lgs 82/2005 e quindi machine readable, così da essere interpretabili da un computer e da software di analisi e visualizzazione di dati), con dettaglio provinciale e comunale, relativi ai tamponi molecolari rinofaringei per SARS-COV-2. Ciò con riferimento particolare ai campi previsti dal file “T003- tracciato – Esito Tamponi (invio unico)” disponibile al link: https://www.qualitasiciliassr.it/sites/doc/covid/trc/allegato-T003_tracciato.xlsx;
    • la pubblicazione con aggiornamento giornaliero e costante dei dati aperti (come definiti dall’art. 1 comma 1-ter del D. Lgs 82/2005 e quindi machine readable, così da essere interpretabili da un computer e da software di analisi e visualizzazione di dati), con dettaglio provinciale e comunale in particolare di: tamponi (numero dei tamponi processati), esiti (in corso, positivi, negativi, non validi, dubbi), nuovi positivi (numero positivi per la prima volta), totale positivi (attuali positivi), dimessi/guariti, ricoverati con sintomi, ricoverati in terapia intensiva, deceduti, totali casi. Seguendo quindi lo schema dati del Dipartimento di Protezione Civile al fine di renderli comparabili con esso.

    Tutto questo ovviamente ad esclusione dei dati personali, quali ad esempio i dati anagrafici o di contatto, nel rispetto delle norme sulla privacy.

    Siamo disponibili – se ritenuto utile – a dare un contributo strumentale e di processo per realizzare quanto richiesto.

    PS: La redazione di questa lettera aperta muove i passi a partire dagli stimoli di un gruppo di attivisti civici dei Comuni di San Giuseppe Jato e San Cipirello che hanno formalmente presentato la richiesta di pubblicazione dati pochi giorni fa. Grazie!

    Published by

    Giuseppe Ragusa

    Trovo ossigeno dall'estrapolare valore ed informazioni dai dati. Civic hacker in progress.