Lettera aperta alla Regione Siciliana, per la pubblicazione in formato machine readable dei dati sulla COVID19

Redazione Open Data Sicilia
Redazione Open Data Sicilia

Latest posts by Redazione Open Data Sicilia (see all)

    La Regione Siciliana informa quotidianamente la cittadinanza sui numeri relativi alla COVID19.
    Lo fa in prosa e con immagini, con informazioni interessanti non presenti nella banca dati nazionale del Dipartimento della Protezione Civile.

    Sono informazioni di grande interesse che a nostro avviso vanno pubblicate anche come dati in modalità machine readable, in un formato che li renda interpretabili da un computer e da software di analisi e visualizzazione di dati.

    Per questa ragione abbiamo fatto questa richiesta alla Pubblica Amministrazione Regionale.

    La richiesta

    In diverse circostanze, attraverso il contributo singolo o collettivo dei suoi membri, la comunità OpenDataSicilia ha interloquito positivamente con diversi rami dell’amministrazione regionale fornendo il proprio supporto.

    In questa circostanza invitiamo l’Amministrazione Regionale a rendere disponibili anche in forma machine readable, i dati provinciali sul COVID19, che ogni giorno la Regione Siciliana pubblica in prosa (sui canali social ufficiali e su siciliacoronavirus.it).
    Si veda come esempio la comunicazione su facebook del 20 marzo 2020 (o l’analogo su costruiresalute) in cui si legge: 

    Risultano ricoverati 210 pazienti (27 a Palermo, 105 a Catania, 17 a Messina, 1 ad Agrigento, 11 a Caltanissetta, 18 a Enna, 6 a Ragusa, 17 a Siracusa e 8 a Trapani) di cui 42 in terapia intensiva, mentre 169 sono in isolamento domiciliare, venticinque guariti (11 a Palermo, 5 a Catania, 4 a Messina, 2 ad Agrigento ed Enna, 1 a Ragusa) e quattro deceduti.

    Questi dati con taglio provinciale sono a integrazione di quanto pubblicato in modo centralizzato dal Dipartimento della Protezione Civile (DPC), che al momento pubblica per provincia soltanto il totale dei casi (vedi qui). Ancora più interessante sarebbe un taglio comunale.

    Potreste fare riferimento allo schema che il DPC usa per i dati regionali, integrando per provincia e/o per comune le seguenti informazioni:

    • Codice ISTAT provinciale
    • Codice ISTAT comunale
    • Ricoverati con sintomi            
    • Ricoverati in terapia intensiva   
    • Totale ospedalizzati              
    • Persone in isolamento domiciliare 
    • Totale attualmente positivi (ospedalizzati + isolamento domiciliare)
    • Nuovi attualmente positivi (Totale attualmente positivi attuali – Totale attualmente positivi del giorno prima)
    • Persone dimesse guarite           
    • Persone decedute
    • Totale casi                          
    • Totale tamponi      

    Il formato dati (il CSV e/o il JSON) e le modalità di pubblicazione scelte dal DPC sono sicuramente da prendere come riferimento a cui allinearsi.

    Inoltre riteniamo che sarebbe di grande interesse conoscere avere un’estrazione di informazioni  (iniziando anche in modalità one shot) su:

    • totale a oggi (23 marzo 2020) di persone entrate in Sicilia dal 29 gennaio;
    • numero di persone che ha compilato il censimento di autodenuncia;
    • il numero generico dei deceduti in Sicilia suddivisi per cause, patologia, età, sesso, sempre dal 29 gennaio (la data del 29 gennaio è stata individuata perché si è registrato il primo caso di contagio Covid-19 in Italia).

    Siamo disponibili – se ritenuto utile – a dare un contributo strumentale e di processo per realizzare quanto richiesto.