Inizia l’Open Data Tour – prima tappa Hackspace

Cristiano Longo

Contract Researcher at Università di Catania
Sviluppatore di lungo corso, svolge attività scientifica sui sistemi di rappresentazione della conoscenza e sul Web Semantico

Latest posts by Cristiano Longo (see all)

    Il 24 Febbraio del 2015 ha avuto ufficialmente inizio l’Open Data Tour. Questa iniziativa ha lo scopo di portare a conoscenza le realtà cittadine della tematica degli Open Data. Ogni tappa svolge presso le sedi delle associazioni ospitanti, e prevede una breve introduzione sugli Open Data e sulle attività di Open Data Sicilia. Al termine di questa, e dopo aver risposto alle domande degli intervenuti, viene chiesto di quali dati questi pensano di aver bisogno e che uso ne farebbero. Questo al fine di pianificare attività appropriate di liberazione e riutilizzo dei dati che abbiano effettive ed immediate ricadute sulla realtà cittadina.

    La prima tappa si è svolta presso Hackspace Catania, una associazione che fa riferimento alla filosofia dei cosiddetti makers e agli ideali della conoscenza aperta. In questa associazione vengono realizzate svariate attività legate all’informatica, all’elettronica e all’arte contemporanea.

    La partecipazione del pubblico al dibatto è stata ampia, grazie anche al supporto del moderatore Emilio Messina, già istruito sulla tematica. Le esigenze emerse riguardano principalmente il patrimonio immobiliare in carico al comune, quindi quali sono gli spazi e gli immobili, quali di questi sono utilizzati e quali invece sono liberi, e gli avvisi pubblici riguardanti l’assegnazione degli stessi.

    A margine, è stato manifestato anche un interesse sui flussi turistici e l’utilizzo dei mezzi pubblici, in particolare quelli interurbani.

    Published by

    Cristiano Longo

    Sviluppatore di lungo corso, svolge attività scientifica sui sistemi di rappresentazione della conoscenza e sul Web Semantico