Un portale per neofiti #opendata

I'm also on

Ciro Spataro

technician at Comune di Palermo
- dipendente del Comune di Palermo impegnato nell'innovazione di processo/servizio, nell'attuazione e monitoraggio della politica open data comunale
- civic hacker nel tempo libero
- umap.openstreetmap.fr/it/user/cirospat
- it.linkedin.com/in/cirospataro
- petrusino.opendatasicilia.it
I'm also on

Latest posts by Ciro Spataro (see all)

    Oggi sviluppatori di applicazioni web/mobile e cittadini attivi chiedono alle Pubbliche Amministrazioni, la pubblicazione online di dataset in formato aperto, per gli scopi più diversi:  conoscenza, possibilità di realizzare app e servizi web.

    I dipendenti pubblici spesso non sanno nemmeno cosa sono gli open data.
    Quanti dipendenti delle PA in Sicilia e in Italia hanno una conoscenza base sugli open data, a cosa servono, come si generano ? Come è possibile oggi aspettarsi una politica di pubblicazione costante e nei giusti formati di open data da un Amministrazione Pubblica se non si è consapevoli del livello di conoscenza sulla materia da parte dei dipendenti ? Un quesito che fa parte dell’ampio settore delle “competenze digitali“, di cui in questo preciso periodo storico si discute tantissimo, e sul quale sicuramente il portale http://italiani.digital/ porrà la giusta attenzione, come anche quello dei digital champion !

    Quello che spesso mi capita di vedere sul web sono siti, portali sugli open data destinati a individui che hanno una cultura e conoscenza di base o avanzata sugli open data. Molto raramente trovo un sito che veicola conoscenza sugli open data destinato a persone con conoscenza zero sugli open data, come ad esempio le migliaia di dipendenti pubblici che lavorano con la collezione e gestione di diverse tipologie di dati pubblici (quello che l’AGID chiama “Patrimonio Informativo Pubblico” – Public Sector Information – nelle Linee Guida Nazionali).

    Allora mi sono messo a raccogliere sul web documenti semplici che spiegano gli open data a chi open data non ne ha mai “masticato”, ma che per il ruolo che spesso svolge nella PA avrebbe bisogno di qualcuno che glieli spiegasse in maniera estremamente facile.

    https://sites.google.com/site/opendatapalermo/ vuole essere un portale di documenti, faq e video tutorial sugli open data, da fare fruire a migliaia di dipendenti pubblici che potenzialmente possono pubblicare dataset di informazioni pubbliche in formato aperto.
    Un riferimento di primo supporto per la cultura sugli open data, un bignamino, insomma un punto di riferimento facile da consultare per entrare nel tunnel degli open data.

    Se si vuole varcare il confine del target degli “addetti ai lavori” bisogna fornire strumenti di apprendimento facili e veloci.
    Open Data è oggi un termine per pochi, se dici App ti capiscono in tanti, se dici open data, ancora c’è chi ti guarda col naso storto. E’ importante portare gli open data nella società, cominciando dai dipendenti delle PA che hanno un ruolo fondamentale per la pubblicazione dei dati pubblici informato aperto.

    Il portale https://sites.google.com/site/opendatapalermo/ creato è in costante aggiornamento, quindi sarò felice di aggiornalo tempestivamente con documenti che  – su segnalazione anche su questo post – possono essere catalogati come documenti (video, pdf, siti web, presentazioni power point,…) per l’apprendimento base degli open data.

    Published by

    Ciro Spataro

    - dipendente del Comune di Palermo impegnato nell'innovazione di processo/servizio, nell'attuazione e monitoraggio della politica open data comunale - civic hacker nel tempo libero - umap.openstreetmap.fr/it/user/cirospat - it.linkedin.com/in/cirospataro - petrusino.opendatasicilia.it