Gli #OpenData del “Portale Siciliano dell’energia”

Andrea Borruso

Geomatico, mi occupo di rilevamento e trattamento informatico di dati relativi alla Terra e all’ambiente, ho una società che costruisce sensori per droni (Panoptes srl) e sono uno degli autori delle linee guida Open Data del Comune di Palermo. Di notte faccio il civic hacker

Latest posts by Andrea Borruso (see all)

    Ho scoperto grazie ad Andrea Antibo che esiste il “Portale Siciliano dell’energia” e che pubblica dati apertihttp://www.energia.sicilia.it/index.php/open-data

    Mi sembra una cosa ottima!

    Scrivo il post essenzialmente come segnalazione, e metto in elenco alcuni punti frutto di una rapida e superficiale consultazione di pochi minuti:

    • sembra che ci siano pochi dati sulle “Prestazioni Energetiche Fabbricati” (circa 80 edifici ad esempio per Palermo), ma magari si tratta di sottoinsiemi legati a qualche scelta progettuale, o sono i dati raccolti ad oggi. Devo leggere un po di info sul sito;
    • le informazioni spaziali/cartografiche di questo dataset (un file in formato CSV) sono espressi come dati catastali, e questa è una barriera al riutilizzo, perché i dati catastali non sono liberi;
    • i dati catastali sono da “pulire“. Nella colonna “particella” ad esempio troviamo espresso il numero di particella sia come numero (“540”), che come testo (“cinquecentoquaranta”);
    • a questo CSV  non  è associato alcun alcun metadato, non è indicato il separatore dei campi, né la codifica dei caratteri (grazie a Nazzareno Prinzivalli per la segnalazione);
    • sembra che ci siano delle API alle spalle, perché un URL di questo tipo http://www.dati.energia.sicilia.it/graphs/getconsumestypes/1/0/0/1 restituisce dei dati. Sembrano le API di HighCharts.
    • nel footer leggo “Copyright © 2014 Diritti Riservati. Privacy.”, e non vedo la licenza per gli open data. Senza dichiarare quella per i dati aperti, la nota del footer credo “vinca”. E’ necessario esplicitare la licenza sugli open data;
    • sul sito ci sono altri dati, che non sono sicuro siano tutti esposti anche nella sezione open data.

    Mi fermo e ribadisco la rapidità e la superficialità. L’obiettivo principale è oggi quello di segnalare la cosa, che mi sembra di grande interesse.

    Su Open Data e Energia segnalo questo vecchio documento redatto credo da Patrizia Saggini et alii.

    Published by

    Andrea Borruso

    Geomatico, mi occupo di rilevamento e trattamento informatico di dati relativi alla Terra e all’ambiente, ho una società che costruisce sensori per droni (Panoptes srl) e sono uno degli autori delle linee guida Open Data del Comune di Palermo. Di notte faccio il civic hacker